Paolo Ruffini, vincitore e amico del Premio Buone Notizie, Prefetto della Comunicazione Vaticana

Papa Francesco ha nominato Prefetto del Dicastero per la Comunicazione Paolo Ruffini, finora Direttore di TV2000, tv dei cattolici italiani, vincitore, caro amico e anche giurato del #PremioBuoneNotizie. E’ la prima volta di un laico in un così delicato incarico di Prefetto.

Paolo Ruffini è nato a Palermo il 4 ottobre 1956. Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Roma La Sapienza. È giornalista professionista dal 1979 e si è sposato nel 1986 con Maria Argenti, docente universitario.

Ha lavorato nella carta stampata: Il Mattino di Napoli (1979-1986); Il Messaggero di Roma (1986-1996); nel settore radiofonico: Giornale Radio Rai (1996-2002); Canale Gr Parlamento (1998-2002); Radio 1 (1999-2002); Inblu Radio (2014-2018); e nella televisione: Rai3 (2002-2011); La 7 (2011-2014); Tv2000 (2014-2018).
Ha ricevuto diversi premi di giornalismo e ha preso parte a numerosi convegni di studio circa il ruolo dei cristiani nell’informazione, l’etica della comunicazione e i nuovi media. E’ un grande appassionato di arte.

“È una nomina – commenta Luigi Ferraiuolo, Segretario Generale del Premio Buone Notizie – straordinaria: per la prima volta un laico guida una fondamentale prefettura del Vaticano. La nomina valorizza un professionista di primo piano, che ha contribuito in maniera decisiva a far crescere la migliore tv italiana; un amico stimato del Premio Buone Notizie e soprattutto della buona informazione e della buona tv. Auguri e buon lavoro”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *